Trova un agriturismo

Offerte Speciali

Il Carnevale in agriturismo da Nord a Sud

Per questo Carnevale, vi invitiamo a riscoprire luoghi in cui il Carnevale è una cosa seria. Grandi tradizioni, conosciute in tutto il mondo, ma anche luoghi in cui è ancora festa popolare, celebrata nelle strade, nelle osterie, nelle corti e nelle piazze.

Condividi su Facebook

Il Carnevale è una festa antica, misteriosa e sfaccettata. Le sue lontane origini risalgono forse alle dionisiache greche e ai saturnali romani, momenti di gioia, sregolatezza e trasgressione, espressione del bisogno di dimenticare, anche se per pochi giorni, gli obblighi sociali e le gerarchie, per lasciar posto al rovesciamento dell'ordine, allo scherzo, alla mascherata.

Ma la magia del Carnevale è anche legata alla terra e alle stagioni: sancisce, nelle antiche culture contadine, la fine dei rigori dell’inverno, per lasciare posto alle dolcezze della primavera, al risveglio della terra, a un nuovo anno di semine e di raccolti. In molte campagne coincideva anche con il momento dell’uccisione del maiale, rito collettivo oltre che fondamentale fonte di sostentamento, uno dei rari momenti di abbondanza e di festa in un mondo che concedeva davvero poco al divertimento.

Una festa popolare e contadina, quindi, assecondata e amata anche dalle classi privilegiate, che, almeno per pochi giorni l’anno, non disdegnavano di mescolarsi alla gente comune, sotto la protezione intrigante di una maschera. Alla corte dei Medici, a Firenze, fin dai secoli XV e XVI si organizzavano grandi mascherate su carri chiamate "trionfi", accompagnate da canti carnascialeschi, canzoni che accompagnavano il ballo, di cui fu autore anche Lorenzo il Magnifico.

Oggi, alcuni carnevali italiani sono così celebri da richiamare turisti da tutto il mondo. Chi non conosce la magia del carnevale di Venezia, nell’ineguagliabile scenario fatto di canali, sfarzosi palazzi, calli e campielli, o l’irriverenza e la genialità dei carri allegorici del carnevale di Viareggio? Eppure, ci sono ancora carnevali di piazza, meno conosciuti ma non meno coinvolgenti, che promettono inedite occasioni di festa e partecipazione.

Le notizie sono state reperite su internet o fornite da enti pubblici o privati. Vi consigliamo di verificare date, orari e programmi, che potrebbero variare o non essere corretti.