contactModalFeedback

Agriturismo Dolci Grappoli

Strada Comunale Ricupo, 13, 86035 Larino (Campobasso)

"Eccellente"
Secondo 2 recensioni
-
  • Cucina
    -
  • Cantina
    -
  • Servizio
    -
  • Ambiente
    -
Sei stato in questo agriturismo?
  • 10
    "Eccellente"

    "Eccellente"

    23/09/2018

    Siamo stati a pranzo domenica 16, il posto è molto ordinato e pulito.
    Al nostro arrivo Angelo ci ha ricevuti offrendoci un buonissimo vino rosé all'ombra di una quercia con vista sulle campagne molisane.
    Il pranzo è stato ottimo: antipasto di salumi e formaggi locali, tagliatelli fatte in casa con guanciale e ricotta......hanno ricevuto i complimenti anche di mia suocera, piatto di arrosti con contorno di verdure fresche , specifico che era un'ottima grigliata.
    Enrica , perfetta padrona di casa, ci ha intrattenuti durante il pranzo spiegandoci il suo agriturismo e il suo progetto di un moderno e funzionale agriturismo.
    Complimenti a Angelo e Enrica, continuate così.

    • Soggiorno: 9/2018
    • Viaggiatore: Persone anziane
  • 10
    "Eccellente"

    "Domenica a cantine aperte"

    11/07/2018

    In rientro dal Gargano verso Ancona decidiamo di approfittare della iniziativa eno turistica di Cantine aperte per visitare questa bella Azienda di Larino. Usciti dall'autostrada a Termoli, raggiungiamo in 20 minuti la ns meta che è anche un gran bel agriturismo in collina (260 mt sul liv. del mare) dove fermarsi anche a mangiare. Veniamo accolti con gentilezza e cortesia dal titolare, il Sig Angelo d'Uva che ci fa visitare la cantina e la bottaia e ci racconta storia e lavoro nei suoi vigneti curati con competenza e passione. La produzione di vini è fantastica con diverse produzioni di eccellenza sia di bianchi che di rossi. Una su tutte il Tintilia, un vitigno autoctono recuperato e orgogliosamente riportato in auge quale doc Molisano, per valorizzare le radici e la storia della loro terra e riscoprire le tradizioni del territorio. Il ristorante gestito dalla moglie la Sig.da Enrica, con cura e competenza, ci ha servito a pranzo con ns.sorpresa un menu cucinato da un giovane chef che si è dimostrato figura qualificata di alto profilo. Tutto qui parla di ordine, cura dei dettagli, scelta delle materie prime tanto da sentirsi coccolati e seguiti sempre con attenzione e professionalità. Alla fine contenti di aver trascorso una bellissima giornata è di avere conosciuto persone eccezionali, torniamo a casa avendo passato una giornata da incorniciare...
    Ritorneremo sicuramente il px anno in occasione della festa del Patrono ( dal 25 al 27 Maggio ), visitata dopo pranzo nel primo pomeriggio, visto che in questi giorni si svolge in paese una delle più belle feste storico religiose d'Italia (leggi Wikipedia), con sfilata di carri infiorati trainati dai buoi che portano le spoglie del Santo. Grazie di tutto.

    • Soggiorno: 5/2018
Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti