Spunti di viaggio

10 cose da fare in autunno

Partecipare a (almeno) una sagra, accendere il primo camino, praticare yoga... Queste sono solo 3 delle 10 cose da fare in autunno! Continua a leggere il nostro decalogo.

  • 1. Sagre
  • 2. Biblioteca
  • 3. Tramonto
  • 4. Camino
  • 5. Yoga
  • 6. Olive
  • 7. Valigia
  • 8. Zuppa
  • 9. Terme (gratis)
  • 10. A cavallo
Pagina
1
di 10

Il rosso dei tramonti, lo scricchiolio delle foglie sotto i piedi, il profumo delle castagne arrostite. Ad evocare tutto questo è la stagione appena iniziata, l'autunno.

L'autunno è una delle nostre stagioni preferite e sicuramente lo avevi capito già lo scorso anno quando avevamo condiviso con te un decalogo di cose da fare (non ricordi? Puoi leggere il nostro editoriale qui) e ti erano piaciute tantissimo. Oggi vogliamo proporti 10 nuove cose da fare in autunno per festeggiare con te il 21 settembre!

Sei curioso? Non ti resta che iniziare a leggere.

1. Partecipare a (almeno) una sagra

Con l'arrivo dell'autunno spuntano gustosi prodotti tutti da provare. Castagne, vino, tartufi e funghi sono tra quelli da assaporare proprio in questo periodo. Che ne dici di farlo durante una sagra o una fiera?

Tantissime sono le feste dedicate alla raccolta dell'uva e alla vendemmia, come ad esempio quella di Donnas in Valle d'Aosta o quella di Marino nel Lazio, dove oltre a degustare i vini locali si può assistere a una vera e propria competizione tra i diversi vitigni.
In Trentino Alto Adige ci sono diverse zone dove dall'inizio dell'autunno fino a novembre si festeggia il Törggelen. Praticamente durante queste giornate i viticultori presentano i loro vini e invitano a degustarli nella loro stube con canederli, castagne, crauti e salsicce fatte in casa.

Un altro prodotto autunnale è la zucca e per assaggiarne una doc dovrai andare a Udine verso la fine di ottobre dove si svolge la famosa sagra della zucca di Venzone. Protagonista indiscusso della cucina piemontese autunnale è invece il tartufo che ogni anno viene celebrato con la Fiera Internazionale del Tartufo Bianco ad Alba.

E i funghi dove si possono assaggiare? Prova a Mammola, in provincia di Reggio Calabria!

Salva

Salva

Salva

2. Leggere un libro in biblioteca

Da quanto tempo non metti piede in una biblioteca? Dai tempi della scuola? Forse è arrivato il momento di riprovare... L'autunno, con le sue giornate piovose che costringono a rimanere in casa e/o a rifugiarsi in un luogo chiuso, ti consentirà di farlo!

Entrare in biblioteca, soffermarsi di fronte agli scaffali colmi di classici, prenderne uno, iniziare a sfogliarlo e annusare le sue pagine... ti ricordi tutte queste belle emozioni? Puoi iniziare dalle biblioteche vicino casa oppure mentre sei in viaggio consultare quelle dei nostri agriturismi.

Nell'Agriturismo Al Benandant di Cormons (Gorizia) troverai un angolo lettura/relax con annessa biblioteca. Un'altra piccola biblioteca privata la vedrai da Oberpiskoihof, una tenuta con splendide viste sulla Val di Funes e Valle Inarco in provincia di Bolzano. Spostandoci a sud Masseria Chicco Rizzo di Sternatia (Lecce) mette a disposizione degli ospiti una ricca biblioteca in cui rilassarsi alla fine di una giornata in giro per il Salento.

3. Fotografare i colori caldi del tramonto

Se D'Annunzio gli dedicò un poema ci sarà un motivo. In autunno il tramonto è speciale, forse ancora più bello di quello che si può vedere alla fine di una caldissima giornata estiva. Durante il weekend puoi organizzarti con una coperta e una macchina fotografica e andare in un parco vicino casa oppure in un posto dove sai di poter aspettare in tranquillità che arrivi l'ora in cui il sole ci saluta.

In autunno i colori del cielo durante l'ora del tramonto si fanno improvvisamente più caldi, arrivando al rosso intenso e all'arancione, ma anche al viola. Perdersi uno spettacolo simile sarebbe un vero peccato...
Dove ritrovare e fotografare i colori caldi del tramonto quando sei in viaggio? Noi abbiamo una lista di agriturismi con panorama mozzafiato pronti per te!

4. Accendere il camino

Dicono che guardare il fuoco abbia un effetto terapeutico. Ora che le giornate iniziano a essere più fredde e la voglia di uscire si allontana cosa c'è di più bello che accendere un camino e rimanere ad ammirare il legno che scoppietta e la fiamma che a poco a poco diventa più grande? Se poi tutto questo mette anche di buon umore ancora meglio. 

Non dimenticare che una volta acceso il tuo camino potrai abbrustolire caldarroste e goderti ancora di più il momento di relax. Non hai un camino in casa? Organizza un weekend in uno di questi agriturismi che hanno un camino direttamente in camera da letto - ma che idea romantica che ti abbiamo dato, vero?

Tra i tanti che abbiamo nel nostro portale c'è Ardene di Montepulciano (Siena) dove la camera La Bella e la Bestia ha un camino in tronchi di ginepro intrecciati dal vento. Ma ci sono anche Cascine del Castello di Bagnolo, una tenuta agricola disposta tutta interno a una fortezza degli anni Mille a Bagnolo Piemonte (Cuneo), e Agriturismo Costa Etrusca di San Vincenzo (Livorno).

5. Prendere lezioni di yoga

Con l'autunno ricominciano i corsi, le attività e torna la voglia di mettersi in forma e pensare a se stessi. Perché quest'anno non provi un corso di yoga?

Lo yoga, con tutta la sua tradizione millenaria, si è diffuso in Occidente come strumento per raggiungere il benessere fisico e mentale. Se sei pronto a rivolgere tutta l'attenzione al respiro e a focalizzarti sul presente, senza altre distrazioni mentali, sicuramente troverai un buon corso vicino all'ufficio o a casa ma puoi provare anche in uno dei nostri agriturismi preparatissimi sulla tematica, che propongono lezioni private o di gruppo.

A Borzonasca (Genova) c'è Il Mulino e Centro Benessere Olistico Anidra con i suoi corsi di yoga e arti marziali.
Terra di Pace di Noto (Siracusa) ospita Sala La Vita!, uno spazio vicino all'agrumeto dedicato ad attività individuali o di gruppo come lo lo yoga e la meditazione. Da Casa Zen di San Martino Buon Albergo (Verona) troverai un'ampia e luminosa sala fitness con cuscini, tappeti e cinture per lo yoga e altre discipline.

6. Partecipare alla raccolta delle olive

In alcune regioni d'Italia la raccolta delle olive inizia a ottobre e se sei curioso di sapere come si fa non ti resta che partecipare.

A La Fonte di Perugia si possono raccogliere olive, funghi e asparagi selvatici su richiesta. Anche l'azienda biologica e la piccola fattoria dell'Agriturismo La Svolta di Manciano (Grosseto) permettono ai suoi ospiti un contatto diretto con la natura circostante, programmando vendemmie e raccolta delle olive, oltre a corsi sulla lavorazione dello zafferano. Così come Monteverde di Castelnuovo Magra (La Spezia) che unisce all'attività la visita ai frantoi della zona.

7. Preparare la valigia

Tranquillo hai letto benissimo. Tra le tante cose che ti consigliamo di fare in autunno c'è anche quella di preparare la valigia. Mica vorrai perdere l'allenamento e ritrovarti in estate senza sapere come fare...

Per preparare la valigia serve un viaggio da organizzare e per quello ci pensiamo noi. Per la giusta ispirazione basta controllare tra le nostre offerte speciali e i last minute sempre aggiornati dove gli agriturismi avanzano le loro proposte per i weekend o intere settimane :) Partire per il nostro paese durante questo periodo può rappresentare un'ottima occasione per rilassarsi e ammirare i colori autunnali fuori città. Provare per credere...

8. Mangiare dell'ottima zuppa

Le zuppe contengono sostanze nutritive e vitamine e sono un valido aiuto per affrontare i primi freddi, in quanto rafforzano il sistema immunitario e mantengono il nostro corpo ben idratato. Ecco perché tra le 10 cose da fare in autunno ti consigliamo anche questa: mangiare dell'ottima zuppa!

Considerando che la stagione ci regala prodotti gustosi come funghi e zucca sarebbe un peccato non provare. Oltre a indossare il tuo grembiule da chef e cimentarti in cucina con esperimenti più o meno collaudati puoi provare i ristoranti di alcuni dei nostri agriturismi.

A Torano Nuovo (Teramo) Villa Fiore propone la sua imperdibile zuppa di farro. Per provare una squisita zuppa di ceci vai da Le Querciole di Borgo Val di Taro (Parma).

9. Rilassarsi alle terme (gratis)

Per l'autunno pensavi di fare un salto alle terme e di rilassarti tra un bagno e l'altro con il tuo partner? Bene, è anche il nostro stesso pensiero, solo che ti consigliamo di farlo gratuitamente :)

In Italia ci sono tantissime zone che hanno visto nel corso dei secoli la formazione di stabilimenti termali tutti naturali, perfetti per un weekend di relax non troppo dispendioso. Tra i più famosi quelli di Saturnia, dove si racconta sia stato un fulmine lanciato da Giove a formare le vasche termali.
Nella Val d'Orcia ci sono le vasche Bagni di San Filippo completamente immerse nel verde. Sempre in Toscana, ma spostandoci nel senese, ci sono alcune vasche termali naturali sulle sponde del fiume Farma dove si può rimanere a mollo a una temperatura di 43°.

A Bormio ci sono vasche fumanti circondate dalla natura ai piedi del torrente della cittadina, mentre se ti sposti un po' dal centro e hai voglia di camminare troverai la vasca Leonardo da Vinci. Avvolta da una fiabesca leggenda è la piscina termale presente nel bosco secolare di Cerchiara, in provincia di Cosenza: si racconta che la vasca fosse abitata da splendide ninfee e fosse custode del talamo di Calipso.

Foto di: ebiggs vancouver

10. Una passeggiata a cavallo con tutta la famiglia

Oltre a essere un'attività fuori dal comune, passeggiare a cavallo mette di buon umore e tonifica i muscoli. Se rientri nella lista delle persone che non hanno mai avuto la possibilità di cavalcare ma ti piacerebbe tanto provare e vorresti portare con te tutta la famiglia, non c'è tempo da perdere. L'autunno è una stagione propizia per una bella passeggiata a cavallo: le temperature sono perfette e se sarete fortunati potrete godervi tutti i colori del paesaggio autunnale durante una splendida giornata di sole.

Per concederti una passeggiata con i fiocchi basta cercare sul nostro portale la regione o il luogo in cui intendi andare in vacanza e cliccare sul filtro Maneggio (lo trovi tra i servizi): in questo modo visualizzerai tutti gli agriturismi con maneggio presenti in zona, che permettono ai turisti di partecipare ai giri a cavallo.

Tra i tanti ti segnaliamo Agriturismo Coop. Agroippoturistica Ridolla di Premilcuore (Forlì-Cesena), Crete Gialle di Cervaro (Frosinone), La Volpe di Roseto Capo Spulico (Cosenza), Ca' Marina di Ravenna, Piccola Raieda di Sasso Marconi (Bologna), Toscana Ranch di Scarperia (Firenze).

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti