Spunti di viaggio

10 mete di viaggio per aprile

Aprile dolce... partire! Tra la Pasqua e il ponte del 25, non avrai più scuse.

  • 1. Avellino
  • 2. Caserta
  • 3. Ferrara
  • 4. Milano
  • 5. Benevento
  • 6. Napoli
  • 7. Cremona
  • 8. Bologna
  • 9. Bari
  • 10. Roma
Pagina
1
di 10

La nostra classifica delle 10 province di aprile, tutte selezionate analizzando centinaia di migliaia di contatti dei nostri agrituristi, è pronta per essere sfogliata e non c'è tempo da perdere.

Iniziamo dalla prima meta classificata!

1. Avellino

Una delle cose da fare se si decide di visitare Avellino e la sua provincia è quella di organizzare un giro tra i meravigliosi e fiabeschi castelli della zona.

I castelli che si possono ammirare oggi sono sorti nel Medioevo e nel corso degli anni si sono trasformati in dimore signorili. Praticamente quasi tutti i comuni dell'Irpinia hanno il loro castello, quindi c'è solo l'imbarazzo della scelta.
Lo scorso anno ti abbiamo consigliamo un giro al Castello di Morra, un'antica dimora di cardinali e poeti, e al Castello di Sant'Angelo dei Lombardi.

Oggi ti segnaliamo il Castello di San Barbato, che sorge su una collina di 450 metri d'altezza. Si trova a Manocalzati, ed è un affascinante complesso architettonico di epoca longobarda. Della fortezza amerai la splendida scala monumentale che conduce all'entrata, il suo portale maestoso a tutto sesto.
A Lauro invece potrai visitare il Castello dei Lancellotti, costruito in posizione panoramica agli inizi dell'XI secolo e famoso per il suo valore artistico. Pensa che il fortilizio è tuttora considerato come uno dei complessi difensivi meglio conservati di tutta la Campania!

Cerchi un posto tranquillo in cui riposarti dopo una passeggiata tra i castelli irpini? Controlla tra i nostri agriturismi della provincia di Avellino: troverai la soluzione ideale per te e la tua famiglia.

2. Caserta

 

SESSA AURUNCA (CASERTA) CAMPANIA CATTEDRALE ROMANICA - AMBONE - MOSAICO - PARTICOLARE Foto di Salvatore Ascione @salvascione Repost _____________________________________________ Associazione Turistica "Pro Loco" Sessa Aurunca SEDE: Corso Lucilio n.92 c/o Sedile di San Matteo 81037 Sessa Aurunca (Caserta) CONTATTI: Tel. 3921082779 Email: info@prolocosessaaurunca.it Sito web: www.prolocosessaaurunca.it SOCIAL NETWORK: Facebook: facebook.com/prolocosessa Twitter: twitter.com/prolocosessa TAG: #prolocosessaaurunca #proloco #prolocoitalia #prolocoitaliane #sessaaurunca #caserta #ig_caserta #visitcaserta #paesaggicasertani #campania #regionecampania #visitcampania #campaniagram #paesaggicampani #campaniache #igercampania #ig_campania #ig_regionecampania #volgocampania #vivocampania #italia #italy #ig_italia #igersitalia #volgoitalia #unpli #unplinazionale #unpliproloco #unplicampania #unplicaserta

Un post condiviso da Pro Loco Sessa Aurunca (CE) (@prolocosessaaurunca) in data: Lug 11, 2017 at 1:41 PDT

Con la nostra seconda classificata, la provincia di Caserta, rimaniamo in Campania, ma ci spostiamo più a nord. Cosa fare in questa zona ad aprile? Visto che la Pasqua cade il 16 aprile quest'anno, perché non programmare una passeggiata proprio nei pressi di Caserta, alla ricerca delle tradizioni pasquali locali?

In Campania, come in tantissime altre zone d'Italia, sopravvivono ancora oggi antiche e vivaci tradizioni, oltre alle classiche rappresentazioni ecclesiastiche, che vale la pena di vivere. A Sessa Aurunca per esempio si prepara un percorso rituale intenso e complesso che si svolge da lunedì a mercoledì. Il venerdì si organizza la processione che segue un movimento dondolante, detto cunnulella, enormi falò e canti accompagnano i cittadini verso la cattedrale della città.

La tradizione locale si scopre anche a tavola. Cosa si mangia a Caserta per la Pasqua? S'inizia con primi delicati, come la zuppa napoletana, fatta di carne e verdura, si prosegue con un secondo a base di agnello o capra, e si conclude con la classica pastiera, una torta a base di ricotta e grano saraceno.

Ma i festeggiamenti non finiscono qui. Per chi desidera fermarsi fino al 18, consigliamo l'evento Ruviano in Festa, dove troverai la Sagra della pizza fritta.

Hai già visto la lunga lista di agriturismi della provincia di Caserta in cui poter soggiornare? Forse è arrivato il momento di farlo...

 

3. Ferrara

Ferrara e la sua provincia hanno preparato tantissimi eventi per il mese di aprile ma alcuni hanno catturato la nostra attenzione. Ad esempio il 15 aprile a Argenta c'è un'interessante visita organizzata, con degustazioni incluse, al Museo della Bonifica. Il tutto sarà accompagnato da intrattenimento musicale.
Tra il 14 e il 15 aprile invece, proprio a Ferrara, si svolgerà il Salone Nazionale delle Sagre: una fiera tutta dedicata al mondo delle sagre. Si potranno conoscere e assaggiare prelibatezze provenienti da tutta Italia. Niente male, vero?

Se desideri raggiungere la provincia di Ferrara i primi giorni di aprile, ricorda che per la domenica di Pasqua e il lunedì dell'angelo, Comacchio pensa ai più piccoli e apre le porte al Mercatino dei bambini. Passeggiare tra le vie della città sarà un piacere anche per i grandi, che potranno cercare qualche souvenir di artigianato artistico.

Per un viaggio sportivo, vai al Parco Delta del Po, dove ad aprile sarà già aperta la stagione dedicata alle escursioni con guide esperte. Qui potrai organizzare il tuo percorso in bici, a piedi oppure a cavallo.

E poi per fermarti a dormire ci sono i nostri agriturismi della provincia di Ferrara.

4. Milano

 

Un post condiviso da mirella vallo (@mirellavallo) in data: Feb 25, 2018 at 4:20 PST

Ci sono tantissimi posti da visitare vicino Milano e noi non vediamo l'ora di segnalarteli.
Per esempio, ad appena 40 km dalla città, c'è Crespi d'Adda, un villaggio catalogato come Patrimonio Umanità dell'UNESCO, un paese intatto, che conserva ancora oggi testimonianza della storia architettonica risalente alla civiltà industriale. Puoi partecipare a una delle tante visite guidate proposte dai locali, in giro per i quartieri.
Ancora più vicino Milano c'è l'Abbazia di Morimondo, 30 minuti dal centro. Per raggiungerla puoi contare su una ben tenuta pista ciclabile. Tra l'altro nell'abbazia cistercense c'è sempre un'attività culturale nuova nei weekend, come gustosi pranzi medievali oppure laboratori per le famiglie.

Se poi l'idea di rimanere in città non ti dispiace, ricorda che oltre a visitare il Duomo e darti allo shopping sfrenato, puoi prenotare una visita al Cenacolo, a Santa Maria delle Grazie, fotografare le colonne di San Lorenzo di sera, perderti tra le bancarelle della Fiera di Senigallia, un bellissimo mercatino vintage e alternativo che si svolge il sabato e la domenica mattina.

Per ricaricare le energie a fine giornata, i nostri agriturismi della provincia di Milano sono pronti ad accogliervi a braccia aperte.

5. Benevento

Benevento è la nostra quinta destinazione di viaggio della top10 delle province per il mese di aprile.
Sarà per la sua atmosfera silenziosa e un po' spettrale o per l'aria magica che si respira ma Benevento è chiamata (anche) la città delle streghe. Lo sapevi? Se non hai mai avuto la possibilità di visitarla, aprile è il mese giusto per farlo.
Dopo una bella camminata per Benevento, una foto all'Arco di Traiano, alla Chiesa di Santa Sofia e alla Rocca dei Rettori, il castello della città, dirigiti nei vicoli stretti del Conservatorio, e poi all'Hortus Conclusus Paladino, un piccolo museo gratuito dove si trovano opere d'arte molto particolari.

Allontanandoti da Benevento troverai Pietrelcina, una città ricca di fascino e tutta panorama; Campolattaro, un antico borgo che sorge ai fianchi di una collina; Casalduni, con il suo Castello ducale di epoca medioevale, perfettamente conservato.

Tutto questo camminare ti ha messo un po' di appetito e stanchezza? Ricarica le energie negli agriturismi della provincia di Benevento!

6. Napoli

 

Un post condiviso da Sorrento, Italy (@sorrentoitalia) in data: Mar 26, 2018 at 7:24 PDT

Aprile, l'ora legale e le temperature che si alzano! Ecco che finalmente arriva il primo caldo primaverile, occasione perfetta per visitare la provincia di Napoli, prendere la macchina e partire diretti a Sorrento, per esempio, una meta di viaggio tanto amata fin dall'epoca romana.
Oltre al mare cristallino, di Sorrento stupisce la varietà di colori che con l'inizio della bella stagione vivacizzano tutta la costa. Ci sono bellissimi e sontuosi giardini da visitare, monumenti, strade e piazze dal sapore antico. E cosa dire della buona cucina? Tanti i prodotti genuini da assaggiare, come la mozzarella, i pomodori e la pasta fatta a mano.

Rimanendo vicino Napoli puoi visitare Pompei e i suoi scavi, i monumenti, i templi. Sarai piacevolmente colpito dalle decorazioni pavimentate dei teatri, delle palestre, delle ville. Oppure puoi salire su uno dei vulcani più famosi del mondo, il Vesuvio.

Guarda tra i nostri agriturismi della provincia di Napoli per trovare quello giusto per te e il tuo viaggio!

7. Cremona

Dopo Milano, torniamo in Lombardia, ma ci fermiamo in provincia di Cremona. Che ne pensi di un weekend qui?
Se non sai come programmare le tue giornate, inizia dalla visita di Crema, con il suo piccolo e raccolto centro storico e il misterioso Duomo, e poi prosegui con Soncino e la sua rocca sforzesca, una delle fortificazioni meglio conservate della Lombardia. Catalogato come uno dei borghi più belli d'Italia, Soncino è una città ricchissima di arte e storia.
Da visitare il Museo della Stampa che si trova in una torre trecentesca del quartiere a nord-est del borgo, dove appena 30 anni dopo la scoperta di Gutenberg era attiva una stamperia! Non dimenticare di assaggiare il prodotto tipico della cittadina, le radici amare, una gustosa verdura invernale simile alle carote, dal forte sapore amarognolo ma dalle qualità depurative.

Da vedere ci sono anche Casalmaggiore e il suo neogotico Palazzo Comunale e Pizzighettone, il borgo che sorge sulle rive del fiume Adda, ad appena 20 km da Cremona. Semplice, no?

Ti piacerebbe visitare queste zone della Lombardia? Allora dai un'occhiata tra i nostri agriturismi della provincia di Cremona per ricercare un alloggio.

8. Bologna

 

Un post condiviso da debocrea artista (@debocrea77) in data: Apr 10, 2016 at 1:08 PDT

Torniamo in Emilia Romagna con la nostra ottava provincia ma questa volta ci dirigiamo a Bologna. La provincia sembra avere in programma una serie di eventi davvero imperdibili.

Un evento interessante e diverso dal solito è quello che si svolgerà la seconda domenica di aprile a Pieve di Cento. Si tratta della Mostra Scambio Raduno di bustine ed etichette da thè, manifestazione imperdibile per gli amanti della calda bevanda.

L'8 aprile San Pietro in Casale diventerà un grandissimo giardino colorato e profumato per accogliere San Pietro in Fiore e tutti gli espositori di piante aromatiche, erboristeria, fiori e piante da frutto.
Vicino Bologna, precisamente a Castel San Pietro Terme, dal 18 al 22 aprile si svolgerà Very Slow Italy, una fiera tutta dedicata ai prodotti tipici locali e alle eccellenze enogastronomiche italiane.

Se sei alla ricerca di un alloggio, prova nella nostra lista di agriturismi della provincia di Bologna: troverete tante sistemazioni... per tutti i gusti.

9. Bari

 

Un post condiviso da Debora Sforzini (@gipsycellar) in data: Mar 22, 2018 at 6:10 PDT

Il mese di aprile ti mette voglia di esplorare? Allora la destinazione giusta per il tuo viaggio del mese è Bari e la sua provincia. Altamura ti regalerà atmosfere eleganti e scorci su palazzi storici, una cattedrale in cui si fondono arte romanica, barocca e rococò e il suo profumatissimo pane.

C'è Conversano con la sua residenza dei conti, il santuario di Santa Rita e la piazza principale.

E se avrai voglia di mare, la tappa obbligata sarà Mola di Bari, da dove si gode una bellissima vista sia sul mare che sul Castello Angioino del borgo. Un pranzo gustoso per provare le specialità locali e poi via si riparte.
Includi nella tua passeggiata in Puglia un salto a Polignano. Qui potrai scivolare lungo 12 km di costa, camminare sulle spiagge liberi e i lidi non ancora pronti per la stagione estiva e goderti un mare cristallino da favola.

Per chi vuole soggiornare nei pressi di queste cittadine, ci sono gli agriturismi della provincia di Bari da consultare.

10. Roma

 

Un post condiviso da Roma (@roma) in data: Feb 22, 2018 at 1:26 PST

Eccoci arrivati all'ultima provincia classificata per il mese di aprile, Roma.
La città eterna si risveglia dal letargo invernale per accogliere i turisti a braccia aperte. Un giro tra le sue chiese, le sue piazze incantate e i vicoli di Trastevere è sempre una buona scelta per un weekend di scoperta.

Se capiti a Roma o nella sua provincia durante la Pasqua non potrai fare a meno di rispettare le tradizioni locali. Soprattutto a tavola... La mattina di Pasqua da queste parti si comincia con la colazione pasquale: niente cappuccino e brioche quindi, ma uova sode, coratella, torte salate, colomba e frittata di carciofi. A pranzo poi non può mancare l'abbacchio, l'agnello.
Il giorno dopo, il lunedì dell'Angelo, tutti al parco per un gustosissimo picnic.
Pronti a riempire le pance?

Per fermarti a dormire ci sono degli interessanti agriturismi della provincia di Roma presenti nel nostro portale.

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti