Spunti di viaggio

10 mete di viaggio per luglio

Cose da fare, eventi a cui partecipare e posti bellissimi e ancora poco affollati. Quindi c'è poco da dire... A luglio si parte verso una delle nostre 10 province!

  • 1. Sud Sardegna
  • 2. Crotone
  • 3. Lecce
  • 4. Imperia
  • 5. Sassari
  • 6. Rovigo
  • 7. Oristano
  • 8. Nuoro
  • 9. Genova
  • 10. Lodi
Pagina
1
di 10

In tutta Italia ormai, l'estate è finalmente arrivata!
Qualsiasi siano i tuoi progetti per luglio, nessuno ti vieta di organizzare un weekend o una vacanza rilassante. Allora lasciati consigliare… Come ogni  mese ti proponiamo la nostra classifica delle 10 migliori province per luglio, basata su una selezione che prevede l'analisi di centinaia di migliaia di preferenze degli agrituristi.
Per tutte le province ci sono consigli su cosa fare e vedere durante questo periodo.

Tra le regioni che si fanno avanti nella nostra classifica del mese troviamo la Sardegna, presente con ben quattro province, la Puglia e la Calabria. Ma anche la Liguria, il Veneto e la Lombardia. Luglio si presenta con calendario fitto fitto di eventi a cui partecipare e cose bellissime da fare!

Scegli oggi la tua prossima destinazione di viaggio.

1. Sud Sardegna

La prima classificata del mese ci porta in Sardegna, una delle nostre isole più affascinanti.

Per chi desidera andare al mare consigliamo un bagno lungo la Costa Verde, un litorale che si estente per circa 50 km tra Capo Frasca e Capo Pecora, nella parte occidentale dell'isola. Scivolando verso oriente incontriamo Villasimius, una delle zone più conosciute del Sud Sardegna. Questa località è gettonata soprattutto per le sue acque cristalline. Tra le spiagge più belle meritano un appunto Porto sa Ruxi, Campus e Campulongu, la spiaggia del Riso e Cala Caterina.

Se sei un amante degli animali puoi percorrere il Golfo di Palmas a cavallo: attraverso i suoi splendidi paesaggi potrai ammirare il ricco patrimonio culturale e storico dell'intera provincia. A luglio non fa ancora troppo caldo: approfittane!

Nei nostri agriturismi del Sud Sardegna il riposo è assicurato. Basta sceglierne uno di quelli che ti proponiamo in lista, a seconda delle tue esigenze e dei servizi che offre, e il gioco è fatto. Non rimane che partire!
Per chi fosse interessato al buon cibo invece, consigliamo i nostri ristoranti del Sud Sardegna.

2. Crotone

E ora ci spostiamo in Calabria, nella provincia di Crotone, un territorio che oltre ad affascinare i visitatori di tutto il mondo con i suoi scenari paesaggistici (soprattutto marini), conserva il passaggio dell'antica Magna Grecia.
Il New York Times ha incoronato la Calabria una delle mete imperdibili per questo 2017. Quindi non pensarci troppo, organizza un viaggio in questa regione!
Se decidi di visitare questa zona, cerca di includere la visita al Parco Naturale della Sila, che comprende le tre province di Cosenza, Catanzaro e Crotone appunto. La gita farà rimanere di stucco soprattutto i più piccoli di casa e gli amanti della natura, che si ritroveranno a contatto con gli animali della penisola e vivranno una giornata rilassante.

Da visitare Capo Colonna, una cittadina che deve il suo nome all'unica rimasta di una serie di 48 colonne che sostenevano l'antico tempio di Hera Lacinia. Posizionandoci sul colle potremo ammirare la vista sul mar Ionio e dietro di noi l'antica strada sacra, le botteghe esistenti, il portale monumentale e le torri di difesa.

Visto che siamo a luglio e la voglia di un tuffo in mare sarà enorme, che ne dici di andare verso Isola di Capo Rizzuto? Con i suoi pochissimi abitanti, la località balneare è segnalata con tre vele nella Guida Blu di Legambiente!

Se sei convinto di concederti una vacanza all'insegna della scoperta e del mare più blu, senza rinunciare ai percorsi storici questo è il posto giusto. Mentre per il soggiorno ci pensiamo noi: ecco i nostri agriturismi della Calabria!

3. Lecce

 

Un post condiviso da mich (@michelebatt22) in data: Giu 28, 2018 at 2:26 PDT

La provincia di Lecce include territori davvero interessanti. Cultura, tradizioni, cose buone da mangiare e tante mattine soleggiate ti aspettano in qualsiasi zona vorrai visitare. Noi però per il mese di luglio vogliamo concentrarci sulla parte est, anche grazie alla provincia di Lecce, arrivata terza in classifica.

Sapevi per esempio che il punto più orientale di tutta Italia è proprio Otranto? Otranto è una graziosa cittadina dalle affascinanti case bianche, tutte affacciate sul mare turchese. Concediti un giro in centro ad ammirare la storia e il passato salentino e poi via verso le Mura e il Castello.
Proseguendo tra i luoghi più orientali d'Italia e rimanendo in provincia di Lecce, fai una capatina al Faro di Punta Palascia, dove se sei fortunato riuscirai a intravedere i monti balcanici all'orizzonte. Tra la campagna, proprio alle porte della città troverai un'ex cava di bauxite, un lungo spazio scavato nella terra dove spunta un delizioso laghetto verde.

E per concludere in bellezza basterà scendere di qualche chilometro fino a Porto Badisco. Qui ti consigliamo di concederti un giro nelle sue grotte, raggiungibili solo via mare, e provare qualche tuffo spericolato.
Se ti interessa scoprire qualcosa in più sulle tradizioni locali, non ti resta che partecipare a Pizzica in festa, un evento che si terrà a fine mese a Sternatia. La pizzica è la danza tradizionale salentina ed è molto divertente. Alla festa troverai anche tanti prodotti locali da assaggiare!

Stai già decidendo dove fermarvi a dormire per poter girare in lungo e in largo nella provincia? Inizia a sbirciare tra i nostri agriturismi di Lecce e dintorni per avere un'idea più chiara. 

4. Imperia

Con la provincia di Imperia ci spostiamo a nord e arriviamo in Liguria. Sotto il sole di luglio è bello osservare la vegetazione e i coltivati sulle terrazze dell'imperiese. Si respira tutto il gusto e il sapore dell'aria di mare. Per chi sceglie questa zona proponiamo un giro fuori dalle classiche destinazioni turistiche.

Che ne dici di organizzare un viaggio nell'entroterra imperiese, tra i suoi vecchi borghi e i castelli? Puoi partire da San Bartolomeo al Mare e arrivare fino a Villa Faraldi, un antico villaggio fatto di case arroccate. Per un paesaggio rilassante e romantico, ti consigliamo il Colle di Nava, conosciuto per la presenza di infinite piantagioni di lavanda.
Ci sono poi i paesi di Pontedassio, che trae il nome da un antico ponte, Bestagno e il suo castello, Chiusavecchia, un borgo racchiuso tra magnifici uliveti e Cesio, da dove si gode di un bellissimo panorama!

Sei un tipo sportivo? Prova la pista ciclabile che da San Lorenzo arriva fino a Pian di Poma. La stessa passa vicinissima a località come Civezza, Pietrabruna, Costarainera, Lingueglietta e Cipressa, che meritano una visita e qualche scatto.

E per concludere in bellezza le tue giornate in giro per l'imperiese, soggiorna in uno dei nostri agriturismi della provincia di Imperia e approfitta della loro proposta gastronomica!

5. Sassari

 

Un post condiviso da Alghero (@algherotoday) in data: Apr 21, 2017 at 7:07 PDT

Torniamo in Sardegna, ma questa volta volgiamo ad ovest per raggiungere Sassari, la nostra quinta classificata per il mese di luglio.
Ricorda che luglio è un mese perfetto per visitare l’isola: la massa di turisti non è ancora arrivata e il caldo è piacevole. Dopo esserti fatto il bagno nella tranquillità delle acque di Stintino e aver visitato il Golfo di Alghero, non perderti l'Argentiera. Ricorda di fare un tuffo nelle acque di Porto Palmas: l'acqua più profonda, la spiaggia soleggiata e il paese pieno di ruderi della vecchia laveria.

Se decidi di visitare la provincia per l'inizio del mese ti proponiamo un evento goloso. È la Festa della paranza che si terrà a Calangianus: stand gastronomici, bancarelle, musica ma soprattutto tanto pesce fritto e vini locali incontreranno le persone al centro della città. Chi viene con noi?

Fermati un paio di notti, o anche di più, in uno dei nostri agriturismi della provincia di Sassari. Troverai tutta l'accoglienza e il calore di gestori attenti ai loro ospiti. 

6. Rovigo

 

Un post condiviso da Igers Rovigo (@igers_rovigo) in data: Giu 26, 2018 at 1:19 PDT

Voglia di dedicare del tempo a città italiane poco conosciute? Per luglio metti da parte città importanti come Padova e Ferrara e dirigiti verso Rovigo, uno di quei luoghi d'Italia tutto da scoprire e ri-scoprire. Oltre ad esplorare la città e passeggiare tra le sue vie e le piazze del centro storico, prova a spingerti lung  la sua provincia, che si estende tra il Po e l'Adige ed è adatta a tutti gli appassionati di storia e civiltà antiche.

Ad appena 16 km da Rovigo troverai ville e parchi storici stupendi.  Ad esempio a Fratta Polesine, Andrea Palladio ha realizzato uno dei suoi capolavori, la Villa Badoer, ormai inserita dall'Unesco nel suo Patrimonio dell'Umanità. Spingendovi un po' più in là, a 25 km da Rovigo, troviamo Adria, un centro importante in tempi passati, per gli scambi con il mondo greco, etrusco e romano.

Gli appassionati di vacanze in movimento possono organizzare un percorso attraverso  il Delta del Po. Questo territorio è accessibile sia tramite strette strade lungo il mare e dighe, che offrono una vista spettacolare del mare, dei canneti apparentemente infiniti e delle risaie. Provate a percorrerlo in bicicletta o in canoa.

Ricaricate le energie in uno degli agriturismi della provincia di Rovigo: ognuno ha servizi speciali riservati agli ospiti e tanta storia da raccontarvi.

7. Oristano

 

Un post condiviso da Igers Oristano (@igersoristano) in data: Giu 25, 2018 at 4:19 PDT

Una passeggiata nella provincia di Oristano rientra tra le tue destinazioni di viaggio per il mese di luglio? Allora siamo pronti a consigliarti anche su questa provincia!
Per toglierti un piccolo sfizio e visitare uno di quei posti poco conosciuti puoi andare al villaggio di San Salvatore, dove in passato è stato girato un film wester e ancora oggi si vedono i resti dei vecchi saloon.

Per continuare l'avventura sali a bordo del trenino verde che va da Macomer a Bosa, una linea panoramica che ti porterà a oltre 500 metri, sull'altopiao di Campeda e fino all riva del mare, arrivando proprio a Bosa Marina. Qui dimenticatevi di tutto e partite alla scoperta del bellissimo borgo interno, dei suoi monumenti, della sua storia e dei suoi scorci, senza tralasciare la proposta gastronomica davvero gustosa.

A Bosa puoi andare al mercato, aperto tutti i martedì, visitare le chiese campestri e passeggiare per le vie de Sa Costa che assomigliano a un vero e proprio labirinto. Troverai tantissimi ristorantini all’aperto pronti a farti provare i loro piatti più tipici (oppure puoi sempre provare uno dei nostri agriturismi con ristorante!)

Ti consigliamo di consultare la nostra lista degli agriturismi della provincia di Oristano prima di partire. Prenotate quello che più si addice alle vostre esigenze e... Buon viaggio!

8. Nuoro

 

Un post condiviso da Igers Nuoro (@igers.nuoro) in data: Giu 25, 2018 at 4:26 PDT

La provincia di Nuoro vanta una delle spiagge più belle di tutta l’isola. Si trova in località Posada, nella costa centro orientale della Sardegna, ed è quella di Su Tiriarzu. Pensa che è premiata con le 5 vele da Legambiente e Touring Club. Si raggiunge a piedi da Orvile e non è affollata neanche a Ferragosto, figuriamoci a luglio!

Capo Comino invece è l'ideale per gli estimatori dello snorkeling, che possono raggiungere lo scoglio rosso dell'Isola Ruja direttamente con maschera e boccaio!

Tra gli eventi a cui partecipare ti suggeriamo il palio degli asinelli, che si svolgerà sabato 15 a Ollolai. La festa, tutta dedicata a un animale che in passato ha rappresentato un bene prezioso per tante famiglie locali, si svolgerà in notturna. Il palio degli asinelli di Ollolai ricorda un po' quello di Siena, ma in miniatura. Per l'occasione il paese si vestirà a festa e saranno a tua disposizione tante bancarelle di antiquariato e di vendita di prodotti gustosissimi.
Ma c’è anche la Sagra del maialetto sardo arrosto di Baunei! Appuntamento per fine mese per il tardo pomeriggio. Durante la manifestazione saranno allestiti centinaia di spiedi di carne che verranno cucinati sapientemente per diverse ore, poi dalle 19.30 si potrà assaggiare la carne del maialetto accompagnata dal tipico pane pistoccu. Un evento da leccarsi i baffi!

Sono tanti gli agriturismi nella provincia di Nuoro tra cui scegliere e fermarsi a dormire. Molti di loro vantano una posizione centrale, che vi permetterà di girare tutte le spiagge del territorio!

9. Genova

 

Un post condiviso da Juri R (@jurir) in data: Apr 15, 2018 at 10:41 PDT

Rituffiamoci in Liguria, dopo Imperia, e scendiamo verso la provincia di Genova. Se a luglio vuoi organizzare qualcosa di romantico per la tua dolce metà, ti consigliamo la visita a Villa Durazzo-Pallavicini, nel quartiere residenziale di Pegli, proprio alle porte di Genova. Prendi il tuo partner per mano e portaalo in questa splendida residenza immersa in uno dei giardini storici d'Europa più grandi di tutti.

Se viaggi durante la seconda settimana di luglio, ricordati che la domenica, a Chiavari, si svolge un graziosissimo Mercato dell'Antiquariato dove potrai gironzolare tra collezioni, oggettistica, arredi e ceramiche.  E se invece parti in famiglia, non mancare di portare i tuoi piccoli all'Acquario di Genova. L'edificio si estende su una superficie totale di 9700 metri quadrati, con ben 39 vasche che ospitano pesci e rettili in habitat perfettamente ricostruiti. Uno spettacolo anche per noi adulti: i grandi mammiferi e le tartarughe marine ci aspettano. E dopo la gita scivola in centro, per una passeggiata nei pressi del vecchio porto dove si trovano i caffè, i cinema ed alcuni musei.

In serata rilassati in uno dei nostri agriturismi della provincia di Genova per poi ripartire il giorno seguente alla scoperta di tutto il territorio circostante.

10. Lodi

 

Un post condiviso da @5ilvietta in data: Giu 27, 2018 at 4:12 PDT

C'è tanto da fare per il mese nella nostra ultima provincia in classifica. Siamo a Lodi, in Lombardia e qui luglio vanta un calendario davvero ricco di eventi.
S'inizia a Mulazzano per il primo weekend del mese con la manifestazione Mulapark, tutta dedicata alla birra, in programma da fine giugno fino al 2 luglio, dove troverai concerti, stand gastonomici e tanto intrattenimento. Si prosegue a Sant'Angelo Lodigiano l'8 luglio, dove ad attenderti c'è la Notte Bianca. Se siete pronti a vivere in orari diversi, in cui solitamente si dorme, questo è il posto giusto: negozi e ristoranti saranno aperti fino a tardi.

Il giorno seguente poi non perdere i mercatini di antiquariato di San Fiorano che ritornano puntualmente in piazza degli Orti. 

Stanco di partecipare a tutti questi eventi? Non vi resta che fermarvi a dormire in un comodoagriturismo della provincia di Lodi.

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti