contactModalFeedback

Spunti di viaggio

Carnevale 2016: dove festeggiare e perché

Oggi ti portiamo in giro per l'Italia a festeggiare il Carnevale 2016, tra tradizione e novità!

  • Intro
  • In Val di Fassa
  • A Striano
  • A Milano
  • A Ronciglione
  • A Ivrea
  • A Massafra
Pagina
1
di 7

Leggi le feste consigliate per il Carnevale 2017

Il Carnevale è una di quelle feste che affascina da sempre sia grandi che piccini e che affonda le sue origini in tempi antichissimi.

In Italia si festeggia in numerose città, come Venezia, Sciacca e Viareggio, forse i carnevali più famosi in assoluto, ma anche nei paesi più piccoli dove la manifestazione è legata per lo più a rievocazioni storiche.

Oggi vogliamo portarti con noi tra i migliori eventi, fuori dalle mete più richieste, organizzati per il Carnevale 2016.

Se siete già in Val di Fassa con gli sci ai piedi, ricordatevi che la tradizione e la cultura ladina festeggiano il Carnevale in un modo davvero divertente.

Come? Con le mascheredes, le loro maschere di rappresentazioni burlesche e canzonatorie più tipiche, che dal 17 gennaio, in onore di Sant'Antonio Abate di Alba fino a martedì grasso, che quest'anno cade il 9 febbraio, animeranno le strade di Canazei, Campitello di Fassa, Mazzin, Pozza di Fassa, Soraga e Moena.

In programma gare sulla neve con sci e slitte, sfilate di carri allegorici e tanti spettacoli teatrali. Un esempio? A Soraga il 6 febbraio ci sarà un ballo in maschera e la premiazione di quella più bella; il 9 si saluta la festa con il gran falò di Campitello, dopo una maratona di campanelli!

Consulta gli agriturismi del Trentino per il tuo soggiorno in zona.

In Campania i più importanti maestri della cartapesta si danno appuntamento a Striano.

Qui si incontrano non solo gli amanti del Carnevale ma anche gli appassionati delle altre arti: tutto il centro storico infatti è un pullulare di manifestazioni dedicate a mostre d'arte, spettacoli teatrali e danze tradizionali.

Per cercare di coinvolgere davvero tutti, dal 6 al 9 febbraio l'intero paese viene diviso in 5 rioni, che dovranno gareggiare per la lotta al carro allegorico più bello e stravagante. Chi ha voglia di seguire la competizione?

Consulta gli agriturismi della provincia di Napoli per il tuo soggiorno nei pressi di Striano.


A Milano è tutta un'altra storia. Sapete perché?
A Milano il Carnevale 2016 inizia mentre tutte le altre città stanno concludendo i festeggiamenti e precisamente il 13 febbraio, quando si celebra il rito ambrosiano.

Durante questa giornata, chiamata anche sabato grasso, il protagonista sarà Meneghino, la maschera milanese per eccellenza, il famoso servo che si burla dei difetti dei nobili.

La sera in Duomo ci sarà un bellissimo spettacolo con tanto di canti, balli e parate. Imperdibile il grande corteo storico a cui possono partecipare gli adulti come i bambini, l'importante è volersi divertire tutti insieme.

Consulta gli agriturismi della provincia di Milano per il tuo soggiorno vicino alla città.

Davvero particolare e fuori dal comune, il Carnevale che si svolge Ronciglione, in provincia di Viterbo, tutto legato ad una leggenda.

La storia racconta che negli anni della conquista napoleonica, proprio durante il periodo del Carnevale, il capitano degli Ussari si innamorò di una ragazza del posto. Per attirare la sua attenzione galoppò sulle strade di Ronciglione dando origine alla tradizionale cavalcata con cui si apre ancora oggi la manifestazione.

Quest'anno sono previste sfilate in maschera e tanti costumi scenografici, oltre ai classici carri allegorici e i piccoli capolavori artigianali. I festeggiamenti si concluderanno con il rogo di Re Carnevale che, come vuole la leggenda, dopo aver preso le chiavi, sfilerà per tutta la città con un plotone di Ussari.

Consulta gli agriturismi della provincia di Viterbo per il tuo soggiorno nei pressi di Ronciglione.

Considerato tra i più importanti in Italia, soprattutto per le sue spettacolari coreografie e per la sua tradizione storiografica, il Carnevale di Ivrea è un evento unico e viene riconosciuto come una manifestazione di rilevanza internazionale.

Siamo in Piemonte, in provincia di Torino e qui la festa vive nella rievocazione storica: il Carnevale coincide con il periodo in cui nel medioevo fu scacciato dalla città un perfido tiranno, grazie alla ribellione di una giovane mugnaia che accese la rivolta popolare.

Sarà proprio lei, insieme al generale e tanti altri personaggi, a sfilare per le strade di Ivrea dal 4 al 10 febbraio. Non dimenticate poi di partecipare alla gustosa fagiolata che si terrà il giovedì grasso!

Consulta gli agriturismi della provincia di Torino per il tuo soggiorno nei pressi di Ivrea.

Se quest'anno volete festeggiare il Carnevale in Puglia dirigetevi direttamente verso Massafra.

Il Carnevale di Massafra è davvero speciale, perché non impone barriere durante la sfilata: cittadini, turisti e modelli si uniscono insieme in un'unica animazione e si divertono allo stesso modo, tra coreografie e musica.
Così tutti possono immergersi nel vero senso della parola, all'interno della sfilata.

Dopo i carri si svolge l'antico corteo funebre, una tradizione popolare che risale ai primi del 900.
E poi tutti ad assaggiare i dolci più tipici del periodo, dalle celebri chiacchiere fino a quelli più locali, come i bocconotti ripieni di marmellata, i taralli dolci e i cartiddati.

Consulta gli agriturismi della provincia di Taranto per il tuo soggiorno nei vicino Massafra.

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti