contactModalFeedback

Spunti di viaggio

Cosa fare in Veneto? 5 esperienze per una prima visita!

Lasciati guidare in questo viaggio tra 5 esperienze imperdibili da fare in Veneto durante un primo viaggio.

  • Verona
  • Gardaland
  • Parco Termale Villa dei Cedri
  • Il lago di Garda
  • Il Monte Baldo
  • Dove dormire
Pagina
1
di 6

Non hai mai visitato il Veneto? È arrivato il momento di rimediare. Per invogliarti ancora di più e permetterti di organizzare al meglio il tuo prossimo viaggio, abbiamo scelto per te 5 esperienze che ti permetteranno di godere di una vacanza indimenticabile in una regione che offre tantissimo!

Visitare Verona

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da IG ⊕ VERONA ® (@ig.verona) in data: 12 Giu 2019 alle ore 2:19 PDT

Famosa per aver fatto da sfondo a una delle storie d’amore più travagliate di tutti i tempi, Verona si presenta come una città allegra, romantica e ricca di piazze eleganti, musei, vie dello shopping e tante cose da fare!

Il centro storico di Verona è unico, tanto che è stato dichiarato Patrimonio dell’Umanità UNESCO per la sua architettura e la sua struttura urbana.
Una visita che si rispetti non può non iniziare da piazza Bra, cuore pulsante della città, e dall’Arena, simbolo di Verona, una anfiteatro dalla forma ellittica che ricorda il Colosseo e che ogni anno attira migliaia di persone con i suoi concerti e la stagione lirica.

A pochi passi dall’Arena si trova via Mazzini, una bellissima strada che collega piazza Bra a piazza delle Erbe, altra elegante e maestosa piazza di Verona, considerata una delle piazze più belle d’Italia. Tu che ne pensi?

Passeggiando lungo via Cappello ti capiterà di ritrovarti proprio di fronte casa di Giulietta. Se riesci a farti strada tra i passanti, corri a vedere il famoso balcone e a fotografare le pareti ricoperte di biglietti e lettere d’amore lasciate dai visitatori di tutto il mondo.

Vicino piazza delle Erbe si trovano le Arche Scaligere, un complesso funerario dedicato alla famiglia degli Scalingeri, dalla forma molto particolare. Lì accanto ecco un’altra casa famosa: quella di Romeo, un raffinato edificio medievale con un cortile interno.

Prima di andar via non dimenticare di fare un salto a Castelvecchio, il castello costruito verso il XIV secolo per volontà di Cangrande II della Scala, e di dedicare qualche minuto a una camminata rilassante lungo il ponte Scaligero, costruito con i mattoncini rossi tipici della Verona medievale (si trova proprio adiacente a Castelvecchio) e considerato luogo per eccellenza per ammirare romantici tramonti!

Divertirsi a Gardaland

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Gardaland (@gardaland) in data: 25 Apr 2019 alle ore 5:24 PDT

Non esiste differenza tra grandi e piccini quando si parla di Gardaland, il parco divertimenti più magico di tutta Italia! Organizzare una visita a Gardaland è d’obbligo se si decide di programmare un viaggio in Veneto: vedrai sarà un’ottima occasione per trascorrere del tempo gioioso in famiglia, con gli amici ma anche in coppia.

Gardaland si trova a Castelnuovo del Garda, in una cornice incantata. Il periodo di apertura - in genere - è compreso tra marzo e settembre. Ci sono poi delle aperture speciali in autunno e nei weekend natalizi.

L’intero parco è suddiviso in aree tematiche, ognuna presenta un grande numero di attrazioni. I più coraggiosi ameranno la sezione Adventure con Mammut, con le famose Fuga da Atlantide e Jungle Rapids, mentre i fantasiosi si lasceranno stupire dalla sezione Fantasy, con la Foresta incantata e Prezzemololand. Non manca la parte Adrenaline, per gli innamorati del brivido: Raptor, Blue Tornado e Space Vertigo sono solo alcune delle esperienze più avvincenti.

A Gardaland troverai anche una sezione di Sea Life Aquarium, un vero e proprio viaggio interattivo che ti porterà alla scoperta delle più belle creature che popolano le acque dolci e salate del nostro pianeta.

Rilassarsi al Parco Termale Villa dei Cedri

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Parco Termale Villa dei Cedri (@parcotermaledelgarda) in data: 5 Lug 2018 alle ore 5:28 PDT

Il tuo viaggio in Veneto prevede anche una buona dose di relax? Non c'è soluzione migliore che dedicare una giornata al Parco Termale Villa dei Cedri, una SPA naturale di ben 13 ettari, completamente immersa tra piante rare e alberi secolari. Qui troverai laghi, piscine con idromassaggi, fontane, cascate, tutto rigorosamente con acqua termale.

L’acqua termale scaturisce da due falde nel sottosuolo ed è composta da bicarbonato, calcio e magnesio, oltre che da altri minerali, è adatta alla cura delle malattie reumatiche e alle affezioni dermatologiche.

Ovviamente, all’interno del parco non manca un moderno centro benessere: gli ospiti potranno provare il bagno turco, la sauna finlandese, una biosauna e tanti massaggi personalizzati!

Un giro sul lago di Garda

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da LELLA 🇦🇹 🇮🇹 (@lellas.colours) in data: 21 Giu 2019 alle ore 4:00 PDT

Una prima visita in Veneto che si rispetti deve includere almeno un giro sul lago di Garda.
Il lago di Garda,maggiore lago italiano, rappresenta una destinazione che riesce ad accontentare tutti, in tutte le stagioni dell’anno.

Tra le attrazioni principali del lago di Garda ti consigliamo: il Castello di Sirmione, risalente al 1250 e perfettamente conservato, interamente visitabile e affacciato direttamente sul lago; Limone sul Garda, uno dei centri più antichi, con un centro storico fatto di vicoli, piazze e antiche case di pescatori; il Duomo di Salò, in stile gotico con un portale in marmo maestoso; l’Isola del Garda, la più grande di tutte le isole sul lago, da raggiungere in battello, con la suggestiva villa Ferrari; il Museo del vino di Bardolino ospitato all’interno di una cantina, ricostruisce la vari fasi della vinificazione – dalla coltivazione all’imbottigliamento – del celebre vino; il Castello di Malcesine, con la sua posizione scenografica, tutto incastonato su una roccia a picco sul lago.

Scoprire una montagna unica: il Monte Baldo

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Paragliding|Mountains|Outdoor (@fiorenzo_graziano) in data: 13 Giu 2019 alle ore 6:27 PDT

Il monte Baldo regala uno spettacolo unico durante tutte le stagioni (merito del suo panorama e della sua posizione) e oltre a essere un luogo dai mille sapori offre tante possibilità di muoversi, dedicate non solo agli sportivi.

Ma il Monte Baldo è conosciuto anche come Il giardino d’Europa: in estate regala grandi prati e percorsi nella natura per le famiglie, d’inverno largo a piste sciistiche per tutti i gusti.
Sul Monte Baldo puoi lanciarti in parapendio, intraprendere percorsi di ogni tipo e difficoltà, provare il Nordic Walking, uno sport nato come preparazione estiva allo sci di fondo, che tonifica i muscoli del 90% del nostro corpo. Non mancano gli itinerari in bicicletta, sentieri liberi nella tura dove potrai pedalare tra il dolce profumo dei fiori e il verde dei boschi, ammirando l’azzurro del lago all’orizzonte!  

Dove dormire

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Le Tese (@agriturismo_le_tese) in data: 2 Feb 2019 alle ore 12:57 PST

Tutte queste attività da fare e esperienze da vivere in Veneto puoi programmarle soggiornando da Le Tese! L’agriturismo si trova nel cuore dei vigneti dei vino Bardolino Classico, in provincia di Verona, a 5 minuti dal lago di Garda.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Le Tese (@agriturismo_le_tese) in data: 3 Giu 2019 alle ore 11:35 PDT

La struttura è un tipico casale contadino del veneto, completamente ristrutturato. A disposizione degli ospiti vi sono camere e appartamenti arredati in stile rustico, una piscina immersa nel verde e un ristorante dove assaggiare i migliori piatti della tradizione locale.

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Le Tese (@agriturismo_le_tese) in data: 29 Apr 2019 alle ore 4:05 PDT

Troverai l’agriturismo Le Tese davvero ospitale: i gestori sono a disposizione dei viaggiatori per consigliare svaghi, divertimenti e itinerari. Se hai dubbi su come organizzare la giornata chiedi a Marina e alla sua famiglia!

Per vedere altre foto dell’agriturismo Le Tese e contattarlo clicca qui!

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti