contactModalFeedback

Spunti di viaggio

Guida al Pannello di controllo

Abbiamo lanciato il nuovo pannello prezzi! Qualli sono le novità e come funziona? Te lo spieghiamo subito.

Abbiamo lanciato il nuovo pannello prezzi!

Le informazioni presenti sul vecchio pannello sono state trasferite qui: controlla e aggiorna le informazioni presenti! Molte informazioni potrebbero aver bisogno di essere adeguate alla nuova impostazione.

 

Quali sono le novità?

- Un prezzo base: ogni alloggio ha ora un prezzo base, che si riferisce al prezzo più frequente che applicherai per la maggior parte dell’anno.

- Un prezzo per ogni stagione: avrai ora un numero illimitato di periodi a cui associare un prezzo! Quando imposterai una stagione, il prezzo inserito sovrascriverà il prezzo base per il periodo indicato.

- Un prezzo per il numero di occupanti: potrai stabilire un prezzo base per un numero di occupanti ¬¬¬(per esempio 2) e poi specificare il prezzo per ogni ospite aggiunto!

- Uno Sconto per soggiorni lunghi: puoi indicare una percentuale di sconto applicabile dopo un dato numero minimo di notti.

- Un Calendario disponibilità per alloggio: ogni tuo alloggio potrà avere un calendario proprio per indicare se è disponibile o no.

Ecco un esempio di come si struttura il prezzo nel nuovo “Sistema Prezzi”:

Guida al nuovo pannello

Come già detto alcune informazioni devono essere controllate e confermate online. Per ogni sezione, il pannello ti indicherà con un punto esclamativo rosso quali sono le sezioni da completare!

Eccolo qui:

Ora vediamo come compilare punto per punto:

1. Tariffa Base

La tariffa base indica un prezzo standard ed è valida per tutti i periodi in cui non andrai a specificare le tariffe stagionali. Se inserisci solo la tariffa standard, senza indicare le tariffe stagionali per particolari periodi, questa sarà valida per tutto l’anno. Questa tariffa varrà per il solo pernottamento. §

Il prezzo che andrai ad inserire è il prezzo di una sola notta per il numero minimo di persone (nell’esempio 2 persone) inserite nella sezione “caratteristiche”. Non indicare prezzi per persona, ma prezzi ad alloggio:

 

2. Prezzo per ospiti extra

In questa sezione andrai ad indicare il prezzo aggiuntivo per ogni persona in più, oltre alla capacità standard. Per farlo, devi impostare oltre al numero di occupanti (Posti letto), il numero di occupanti extra (posti letto aggiuntivi) nella sezione “Caratteristiche”.

Ti compaiono tante caselle quanti posti letto aggiuntivi inseriti nella sezione “Caratteristiche”.
Nello specchietto sotto avrai la possibilità di verificare in maniera precisa e dettagliata come le tariffe dell’alloggio appariranno in base al numero di occupanti. In questo modo potrai eventualmente intervenire e correggere in modo che il prezzo sia comprensibile per il turista.

 

3. Sconto per soggiorni lunghi

Questa funzionalità è utile se applichi uno sconto sulla base del numero di notti in cui un turista soggiorna. Compilando i campi visibili nello screenshot sottostante è possibile indicare una percentuale e un numero minimo di notti nel quale è possibile applicare lo sconto. 

E’ possibile impostare questo sconto per ogni alloggio e per ogni periodo creato. Non è un campo obbligatorio.
L’informazione relativa alla percentuale di sconto verrà visualizzata dall’utente sotto ogni alloggio

 

4. Prezzo per stagione

Se hai prezzi differenti per il tuo alloggio nel corso dell’anno aggiungi uno o più periodi di date consecutive che hanno lo stesso prezzo.
Ti ricordo che se non imposti dei periodi il sistema manterrà valida “la Tariffa Base”.
Per aggiungere uno o più periodi vai su “Lista Stagioni” e clicca sul bottone “Aggiungi stagione”.

a.    In primo luogo dare un nome a questo periodo (es: Bassa stagione, Alta stagione, Capodanno, Settimana di ferragosto ecc.);
b.    Imposta l’intervallo di date;
c.    Inserisci un’altra tariffa base. Questa volta non si tratta del prezzo standard impostata inizialmente. Ricorda: devi mostrare all’utente che nel periodo di date selezionato andrà a pagare una tariffa diversa rispetto a quella base;
d.    Potrai anche inserire il soggiorno minimo (minimum stay) e specificare il giorno di check in e check out;
e.    Anche in questo caso potrai specificare un prezzo differente in base alle persone extra;

 

Se i periodi creati per un alloggio si ripetono anche negli altri, non è necessario effettuare la stessa procedura alloggio per alloggio, ma avrai la possibilità di copiarli. Ecco come:

a.    Seleziona i periodi che vuoi copiare;
b.    Scegli l’alloggio nel quale copiare i periodi. E’ possibile scegliere l’opzione “Tutte le stanze”;
c.    Clicca su Copia;

5. Trattamenti

Arrivato a questo punto hai compilato i prezzi relativi al solo pernottamento del tuo alloggio. Se però vuoi mostrare i prezzi relativi dei trattamenti dovrai cliccare su “Torna ai tuoi alloggi” dal menù sulla sinistra.

Ora clicca su “Trattamenti”. 

Ora potrai andare a specificare un prezzo addizionale al solo pernottamento. Questa cifra si intende a persona.

Ricorda: questo prezzo andrà a sommarsi alla tariffa base di tutti gli alloggi e tutti i periodi creati in precedenza.

 

6. Calendario disponibilità per alloggio

Una volta impostato il tuo alloggio, potrai indicare quando questo è occupato o disponibile:
-    Clicca su Calendario
-    Imposta una data di inizio e di fine selezionandola dal calendario:

-    Clicca su blocca

-    Ora il tuo alloggio risulterà occupato per il periodo indicato

 

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti