contactModalFeedback

Spunti di viaggio

Natale e Capodanno: sci e non solo

Il Friuli Venezia Giulia, l’Abruzzo e il Parco dell’Etna sono le nostre proposte per i giorni delle Feste, pensate per fare contenti gli appassionati di sport invernali, ma anche tutta la famiglia, lontani dalle folle e immersi in paesaggi straordinari.

Difficile, per gli appassionati di sci e sport invernali, immaginare un Natale o Capodanno lontani dalla neve. Spesso però questo periodo “caldo” coincide con un momento di generale sovraffollamento, sia sulle piste che nelle strutture ricettive, che può rendere la vacanza tutt’altro che rilassante.


Lontani dalle logiche del turismo di massa, abbiamo pensato a tre destinazioni inusuali, autentiche, ricche, pensate per chi non vuole rinunciare al clima intimo, familiare e magico legato alle feste, per chi sogna un soggiorno in cui sport, natura, buon cibo e relax si fondano morbidamente: le alpi del Friuli Venezia Giulia, gli appennini in Abruzzo, e, per finire, le pendici dell’Etna, dove si scia guardando il mare.

Come sempre, scegliendo di soggiornare in uno dei molti agriturismi non lontani dalle piste, godrai dell’opportunità di vivere davvero il territorio, ritrovare ogni sera il calore e le atmosfere di un soggiorno in famiglia, scoprire il gusto della cucina locale e dei piatti delle feste, preparati con prodotti genuini, e spesso usufruire di tariffe competitive o pacchetti che includono servizi speciali, pranzi e cenoni inclusi.

Sciare in Friuli Venezia Giulia

Sciare in Abruzzo

Sciare sulle pendici dell’Etna

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti