contactModalFeedback

Spunti di viaggio

Villa Gens Camuria di Camerano (Ancona): intervista ai gestori

Oggi ti portiamo in provincia di Ancona, precisamente a Camerano, a conoscere la famiglia che gestisce l'agriturismo Villa Gens Camuria.

Abbiamo intervistato Paolo di Villa Gens Camuria. Paolo, insieme a suo fratello, gestisce un casolare storico restaurato, situato sulla Riviera del Conero, in una posizione strategica per visitare le Marche.
Paolo ci ha raccontato come è iniziata la loro avventura agrituristica, quanto lui e la sua famiglia siano legati al territorio e come riesce a trasmettere la sua passione e il suo amore per la tradizione locale agli ospiti che decidono di soggiornare (e spesso ritornare!) da Villa Gens Camuria.

Sei curioso? Non ti rimane che proseguire la lettura della nostra intervista #veryagriturismo!

Proprietari di Villa Gens Camuria

Prima di tutto qualche domanda su come è iniziata l'avventura di Paolo.


Perché hai deciso di aprire un agriturismo?

La nostra famiglia è da sempre legata a questo territorio e alle sue tradizioni.
Mio fratello ed io siamo cresciuti con i valori della terra: aprire l'agriturismo ci ha dato l'occasione per tenerle vive e trasmetterle ai nostri ospiti.
È sempre stato per la nostra famiglia un sogno nel cassetto quello di avviare una simile attività, ma sono state le nostre mogli che, con il loro preziosissimo supporto, hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto. Tutto è iniziato nel 2001, quando con l'acquisto di alcuni terreni abbiamo fondato l'azienda agricola “Gens Camuria”, che prende il nome dalla città di Camerano - in versione latina - dove ci troviamo. Successivamente abbiamo acquistato questo casolare storico ristrutturandolo in maniera “eco friendly” e riportandolo a nuova vita.

Raccontaci qualcosa di speciale del tuo agriturismo

A Villa Gens Camuria si respira ovunque aria di tradizione, dal casolare tipico marchigiano al giardino ricco di piante del territorio, dalla scelta dei colori a quella degli arredi e dei materiali scelti e dai prodotti che proponiamo nel nostro “Farm Shop”.
Il nostro grande punto di forza sta nella posizione: ci troviamo infatti in punto strategico, facile da raggiungere, ottima base di partenza per godersi le meraviglie della Riviera del Conero. In dieci minuti di auto è possibile raggiungere le più belle spiagge della riviera oppure i più caratteristici borghi collinari. Posizione perfetta per chi vuole scoprire la reale bellezza di questo territorio che, per la sua diversità, merita di essere visto in tutte le sue località. 

Come si svolge la gestione quotidiana del tuo agriturismo?

Anche se ai più gestire un agriturismo può sembrare una cosa semplice, all’atto pratico non lo è affatto. C’è tutta una parte burocratica del rispetto delle normative alla quale dobbiamo assolvere meticolosamente, poi quella organizzativa: il coordinamento dei collaboratori, le politiche di marketing e pubblicità, le offerte da preparare su misura per ciascuna richiesta, le prenotazioni da registrare e tantissime altre attività, insomma non riusciamo proprio ad annoiarci.

Nonostante il tanto lavoro che c’è da fare, io e il mio staff ci divertiamo perché quando si fa qualcosa con passione la fatica non ti pesa e anche i piccoli risultati generano enormi soddisfazioni. La parte che amiamo di più è quella dell’accoglienza dei nostri ospiti: dopo aver spiegato tutte le dotazioni della struttura e averli accompagnati in camera, offriamo loro un calice di vino (del nostro buon vino) di benvenuto e con l’occasione suggeriamo come poter godere al massimo del loro soggiorno indicando ad esempio località da visitare, le più belle spiagge, ristoranti tipici, attività da svolgere nella zona ecc.
Oltre a questo organizziamo volentieri visite guidate all’azienda agricola e alla cantina e immancabilmente finiamo con varie degustazioni. Ormai avrete capito che ci piace molto socializzare e condividere con i nostri ospiti esperienze di vita quotidiana che generosamente il nostro territorio ci offre.

Aperitivo da Villa Gens CamuriaOra spostiamo l'attenzione sui tuoi ospiti e le persone che accogli ogni giorno. Ci piacerebbe sapere qualcosa in più del tuo agriturismo, del modo in cui accogli i clienti e del tuo territorio!

Qual è la giornata tipo di un turista che decide di soggiornare nel tuo agriturismo?

Non siamo esattamente un agriturismo da giornata tipo, le attività che offre il nostro territorio sono talmente varie che ogni giorno si può vivere un’esperienza diversa. Sicuramente l’attività più apprezzata è quella balneare, ogni spiaggia della Riviera del Conero è diversa dalle altre, vale quindi la pena per chi ama il mare di scoprirle tutte cambiando destinazione ogni giorno.

Colazione da Villa Gens Camuria

Il Conero è un monte che offre, oltre alle spiagge, panorami mozzafiato e sentieri da percorrere immersi nella natura, quindi anche trekking e mountain bike sono attività molto apprezzate dai nostri ospiti. Non dimentichiamoci che molto vicini a noi sorgono meravigliosi paesi da visitare come Loreto e il suo Santuario, Recanati pregna della poesia di Leopardi e tanti altri borghi medievali per fare un salto indietro nel tempo.

Queste sono solo alcune delle attività da svolgere nella Riviera del Conero, molte altre vengono suggerite ai nostri ospiti anche in base alle loro preferenze. Una sola cosa accomuna tutti, al rientro in agriturismo non c’è niente di meglio che rilassarsi con un tuffo in piscina e, perché no, sempre a bordo piscina godersi un aperitivo in tutto relax.

Esterni di Villa Gens Camuria

La cosa che più amano i turisti che soggiornano da te?

Non saprei dire con esattezza cosa sia più apprezzato, l’apprezzamento è una cosa molto soggettiva e soprattutto dipende da quali aspettative si era creato l’ospite prima di soggiornare qui.
Chiediamo sempre un feedback sul soggiorno e i riscontri, se pur sempre positivi, sono dei più vari. Molti dei nostri ospiti tornano anche gli anni seguenti e molti altri vengono più volte anche solo per trascorrere un fine settimana. Ci piace pensare che chi è stato da Villa Gens Camuria si sia sentito come a casa propria e conservi un buon ricordo della sua vacanza, come noi conserviamo bellissimi ricordi di chi ha soggiornato qui.

Cosa possono fare e vedere nei dintorni i tuoi ospiti?

Come ho già detto in precedenza, i dintorni offrono un ampio ventaglio di possibilità, dalle spiagge di Portonovo, Sirolo e Numana ai sentieri del monte Conero, molti tra paesi e piccoli borghi da visitare, ad esempio Loreto dove si trova il famoso santuario, Recanati città natale e ispiratrice di Giacomo Leopardi oppure Offagna, meraviglioso borgo medievale con la sua maestosa rocca, Castelfidardo che è la capitale mondiale della Fisarmonica e che di questa ospita anche un museo, la stessa Ancona, capoluogo di provincia e di regione offre vari musei da visitare, Camerano e Osimo con le loro grotte ricche di storie.

Tutto questo solo nel raggio di 15 km, allungandosi un po’ di più si aprono scenari ancora più interessanti, a circa mezz’ora di auto si possono raggiungere le Grotte di Frasassi, una vera meraviglia della natura, la città ducale di Urbino o Ascoli Piceno che vanta un centro storico tra i più belli d’Italia. E tanto altro ancora che vi invitiamo tutti a scoprire di persona.

Al check in, oltre a fornire tutte le informazioni relative al territorio, consegniamo una mappa creata da noi appositamente per i nostri ospiti, con evidenziati i punti di interesse e le escursioni più interessanti e a relative spiegazioni, il tutto tradotto anche in inglese e in tedesco.

Conero Marche

Il prodotto tipico del tuo territorio è…

Il nostro territorio offre numerosi prodotti tipici. Trovandoci nel comune di Camerano direi che il più rappresentativo è di certo il Rosso Conero, un vino ottenuto da uve di Montepulciano che, grazie al microclima collinare e all’influenza della brezza marina, non ha nulla da invidiare ai più quotati rossi italiani. A Camerano si svolge ogni anno la festa del Rosso Conero, una tre giorni che celebra questo prodotto all’insegna del buon vivere.    

C’è qualcosa di speciale che un turista può comprare nella tua zona?

Qui si può trovare una gran varietà di prodotti agroalimentari tipici del territorio che sono sempre molto apprezzati dai turisti ma, per chi desidera fare shopping, nei dintorni troviamo anche spacci aziendali e outlet delle migliori calzature italiane e di manifatture tessili.

Cosa riesci a trasmettere ai tuoi ospiti?

Più che trasmettere cerchiamo di far vivere a pieno ciò che il territorio offre, tanto in termini paesaggistici quanto in tipicità, infatti in ogni angolo dell’agriturismo troviamo foto e immagini che parlano di tutto ciò. Ma non ci limitiamo solo a questo: ci piace anche raccontare scorci di vita quotidiana, di vita rurale, di storia del nostro paese e della laboriosità che da sempre viene riconosciuta ai nostri conterranei. Il tutto in maniera conviviale, magari organizzando una cena estemporanea in giardino, nelle calde sere d’estate, o semplicemente aprendo una bottiglia di vino davanti al caminetto per riscaldare un po’ le serate invernali. Questo ci permette di passare delle belle serate con i nostri ospiti e ci dà la possibilità di trasmettere loro tutta la passione che mettiamo in questa attività

Cosa non può mancare in un agriturismo?

Il calore umano. Non dovrebbe mai mancare in nessuna circostanza della vita, soprattutto a chi decide di trascorrere le proprie vacanze in agriturismo. È una componente fondamentale che tutti i nostri ospiti, più o meno inconsciamente, si aspettano di trovare. Lo riscontriamo continuamente, anche con chi all’apparenza sembra freddo e distaccato ma, messo a proprio agio si apre ritrovandosi in un clima amichevole e gioviale.

E infine un breve botta e risposta.

3 aggettivi per descrivere il tuo agriturismo

Il primo aggettivo che mi viene in mente è comodo. Per la posizione strategica in cui si trova che, come detto in precedenza, è ottimale per raggiungere tutte le mete più interessanti della zona. Per tutti i servizi che offriamo ai nostri ospiti che essi siano grandi, piccini o a quattro zampe. Per i materassi in memory e le tre tipologie di cuscini che mettiamo a disposizione affinché il riposo sia veramente piacevole. Perché chi soggiorna da noi si sente comodo come a casa sua.

Il secondo aggettivo è eco-friendly. Si perché chi ama davvero il territorio non può non esserlo. Abbiamo fortemente voluto il massimo rispetto per l’ambiente, tanto nella ristrutturazione quanto nella conduzione usando materiali come il legno e la pietra e rispettando in pieno le regole della bioedilizia, installando pannelli solari sulle pensiline dei parcheggi rendendo tutti i nostri alloggi in classe energetica A. Infine servendo prodotti a km zero provenienti dalla nostra azienda agricola o privilegiando le piccole realtà locali.

Il terzo e ultimo aggettivo che mi sento di usare per Villa Gens Camuria è flessibile. Cerchiamo sempre di adattarci alle esigenze e alle richieste dei nostri ospiti, quando proprio non riusciamo a soddisfare la richiesta ci prodighiamo per proporre valide alternative. Ma la flessibilità risiede soprattutto nel riuscire ad assolvere al duplice compito di struttura ricettiva turistica ma anche business. Infatti grazie alla nostra comoda posizione accogliamo anche un gran numero di professionisti che viaggiano per lavoro e che preferiscono soggiornare in un ambiente “caldo” piuttosto che nel solito hotel.

Piscina di Villa Gens Camuria

Il tuo agriturismo è perfetto per…

Vacanze estive, week end romantici, viaggi culturali e religiosi, amanti della natura, appassionati di trekking e mountain bike, estimatori del buon vino, relax, famiglie con bambini e professionisti che viaggiano per lavoro.

Cosa ti piace del tuo lavoro?

Tutto! Non è un lavoro di routine, ogni giorno è diverso dall’altro ma quello più apprezzo è il contatto con le persone che rappresentano un’opportunità di ampliare i miei orizzonti e di confrontarmi con nuove realtà.

Perché ami il tuo territorio?

È difficile spiegare razionalmente un sentimento come l’amore, soprattutto quando è riferito al territorio. Questa è la mia terra natia, qui sono le mie radici, da questa terra ho ricevuto i valori che la mia famiglia mi ha trasmesso e che oggi, a mia volta, cerco di trasmettere ai miei figli. Questi valori sono condivisi da tutti, perché le origini delle nostre famiglie sono tutte molto simili, anche se ora apparteniamo a classi sociali diverse veniamo tutti da un passato contadino, questo contribuisce a tramandare più semplicemente i valori in cui credo fermamente come l’onestà, la famiglia, il lavoro, l’amicizia, la solidarietà e la religione essendo essi presenti e condivisi nella comunità stessa.

Aggiungo che non si può non amare un territorio così bello e ricco di storia, una regione con un mare meraviglioso, montagne imponenti, abitata da persone vere, sincere e genuine. Per tutto questo mio fratello e io, insieme alle nostre famiglie, abbiamo deciso di tornare alle origini dando vita a questa attività che ci chiede molto ma a sua volta ci restituisce sempre nuova linfa vitale.

E a te è venuta voglia di soggiornare da Villa Gens Camuria? Cliccando qui puoi visualizzare la scheda dell'agriturismo, trovare maggiori informazioni e organizzare oggi stesso il tuo viaggio!

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti