contactModalFeedback

Spunti di viaggio

10 mete di viaggio per settembre

Voglia di vacanze? Settembre indubbiamente è uno dei mesi migliori per programmare un viaggio.

  • 1. Il Salento in Puglia
  • 2. Chia in Sardegna
  • 3. La Val Gardena in Alto Adige
  • 4. I Monti Sibillini tra l'Umbria e le Marche
  • 5. Parco delle Alpi Marittime in Piemonte
  • 6. Il territorio siciliano e le Isole Pelagie
  • 7. L'isola d'Elba in Toscana
  • 8. Il Lago di Tenno in Trentino Alto Adige
  • 9. I mari della Calabria
  • 10. I borghi, il mare e i monti della Liguria
Pagina
1
di 10

Il clima è ancora caldo senza che il sole sia cocente, le giornate sono terse, i prezzi si abbassano, la folla diminuisce e la natura regala nuovi profumi e colori. Dal mare alla montagna, puoi scegliere mete rurali per rilassarti e immergerti nella pace e nella bellezza, puoi fare escursioni, passeggiate e visite culturali, deliziare il palato con ottime pietanze e godere di strutture comode e pienamente servite per rendere il tuo soggiorno ancora più speciale.

Ti portiamo in un viaggio itinerante per scoprire l'Italia a settembre: 10 destinazioni uniche e memorabili. Una panoramica dei migliori luoghi da visitare da nord a sud del Bel Paese. Una lista di mete perfette da gustarti in un mese che offre ancora un ultimo sorso d'estate. Per una settimana, un week end o per più giorni puoi gustarti il Bel Paese che si svela in tutta la sua magnificenza, per una vacanza indimenticabile. Ideale per staccare la spina e per entrare in pieno contatto con la natura.

Iniziamo!

1. Il Salento in Puglia

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Insta_Salento (@insta_salento) in data: 30 Lug 2019 alle ore 11:59 PDT

La zona del Salento, le Maldive nostrane, è impossibile non citarla come meta prediletta per una vacanza in Italia a settembre. E' il periodo in cui trovi meno gente, il caldo è sopportabile e le strade e le spiagge sono meno affollate.

Il Salento è situato nella Puglia meridionale, nel tacco dello stivale della Penisola. Puoi sguazzare nelle sue meravigliose acque sia della costa adriatica che della costa ionica. E puoi recarti in un paradiso di parchi naturali, spiagge, piscine naturali e paesini che sembrano dipinti.

L'intera area propone un paesaggio affascinante dal sapore selvaggio, con le sue costruzioni bianche, l'incredibile mare e l'inebriante profumo di uliveti. Di tradizione contadina, si caratterizza per alcuni elementi rurali che ne delineano il territorio, come la terra rossa, dal colore caldo e intenso o i bassi muretti a secco, cioè costruiti senza la cementazione delle pietre, che in passato servivano per delimitare i campi, le proprietà e i pascoli. Oppure le pajare, ovvero le antiche abitazioni a forma di tronco di cono, povere e molto semplici, costruite con pietra ed altri materiali. La versione salentina dei trulli di Alberobello e delle altre zone del barese o del brindisino.

Non solo, puoi anche immergerti nello spaccato locale con tanti eventi e manifestazioni che arricchiscono l'esperienza. Per non parlare di tutte le delizie culinarie che la regione propone. Un tuffo nella Puglia più verace alla scoperta di una terra meravigliosa che stupisce per l'immensa bellezza in tutte le sue forme.

Guarda tutti gli agriturismi del Salento per trovare l'alloggio che fa per te!

2. Chia in Sardegna

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da 👉JOIN US📌#KINGS_SARDEGNA 🇮🇹 (@kings_sardegna_) in data: 25 Ago 2019 alle ore 10:20 PDT

Chia si trova in una frazione costiera del comune di Domus de Maria, nell'estremo sud-ovest della Sardegna, lungo una strada panoramica mozzafiato. Ed è una delle destinazioni fortemente consigliate per una vacanza in Italia a settembre.

Questa affascinante località è rinomata per le sue spiagge bianche e per le sue acque trasparenti. Ma non è solo mare. Puoi fare anche escursioni in bici, trekking o passeggiare lungo l'antica strada romana che la attraversa, dove puoi godere di angoli di costa estremamente affascinanti. Inoltre, è ricca di storia perché è stato un importante centro fenicio e romano, da cui ha ereditato un imponente Torre costiera che domina il litorale. Da questa puoi raggiungere una lingua di sabbia popolata da una fitta vegetazione e circondata da un mare verde smeraldo che rimane immediatamente impresso nella mente e nel cuore.

E poi è un susseguirsi di spiagge incredibili, come Portao Campana, Sa Tuerra, la spiaggia de su Sali e quella di su Giudeu, talmente bella da essere stata scelta più volte come scenario per spot e film. Una lunga distesa di sabbia circondata da alte dune ricoperte di ginepri secolari e popolato dallo stagno di Spartivento, una preziosa oasi naturalistica. Fino all'estremità occidentale dove si trova la più riparata spiaggia di Cala Cipolla, raggiungibile solo a piedi.

Mentre nell'entroterra si sviluppa la distesa verde di Is Cannoneris, un'oasi per gli escursionisti. Tutta attraversata da sentieri di trekking che dominano tutto il territorio.

Guarda tutti gli agriturismi della Sardegna per trovare l'alloggio che fa per te!

3. La Val Gardena in Alto Adige

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da DOLOMITES VAL GARDENA Official (@dolomitesvalgardena) in data: 25 Ago 2019 alle ore 11:01 PDT

Se non ami particolarmente il mare o se vuoi scegliere una meta diversa per un soggiorno in Italia a settembre la Val Gardena fa per te. Lo scenario che incontri è un'infinità di prati immensi, malghe e castelli. In questo periodo dell'anno non trovi la confusione estiva e puoi godere di tutta la pace e il silenzio della montagna. Patrimonio dell'Umanità dell'Unesco, questa valle dell'Alto Adige, è circondata dalle Dolomiti, dove si affacciano alcune delle sue vette più spettacolari come il Gruppo del Sella, quello del Puez, delle Odle, il Sassolungo o le Alpe di Siusi. E si divide in tre comuni: Ortisei, Santa Cristina Valgardena e Selva di Val Gardena.

Un luogo che vanta una storia millenaria e che possiede i comprensori sciistici più rinomati della Regione ma anche nei mesi più caldi offre innumerevoli attività sportive.

Puoi decidere di immergerti nella natura facendo escursioni a piedi o in bicicletta, nei Parchi naturali di Puez-Odle e del Sciliar-Catinaccio o per le vie ferrate. Oppure puoi visitare paesini storici e pittoreschi dal fascino fiabesco, circondati da cime rocciose e boschi, formati da casette tradizionali e piccole chiese tipiche del luogo.

E poi, puoi degustare pietanze locali da inebriare tutti i sensi e realizzare ogni tuo desiderio.

Guarda tutti gli agriturismi del Trentino Alto Adige per trovare l'alloggio che fa per te!

4. I Monti Sibillini tra l'Umbria e le Marche

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Laura Ballatori🌷 (@lauraballat) in data: 23 Ago 2019 alle ore 1:00 PDT

Sempre se sei amante della montagna, un consiglio di viaggio in Italia a settembre è quello di esplorare la zona intorno ai Monti Sibillini. Una catena montuosa situata a cavallo tra l'Umbria e le Marche avvolta nel mistero. Infatti, pare che qui vi fosse la grotta della Sibilla Cumana, la fata pagana che accompagnò Enea negli inferi e che ha alimentato numerose leggende.

Un posto magico non solo per per l'alone mitologico che lo avvolge, ma anche per l'indiscussa bellezza dei paesaggi.

Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini si estende per oltre 70 mila ettari ed è un'esplosione di natura allo stato puro. Ricca di fiumi e torrenti, con gole strette e alte, cascate, valli che alternano ripide salite a dolci discese. Un territorio vasto e differente dove puoi muoverti a piedi, a cavallo o in bicicletta, volare con il deltaplano o con il parapendio, arrampicarti su roccia e ghiaccio, oppure fare interessanti escursioni guidate alla scoperta di questo incredibile e pregiato territorio. Oltre alle passeggiate tra flora e fauna non puoi perderti, se sei un escursionista esperto, il Grande Anello dei Sibillini, un percorso di 120 chilometri, diviso a tappe, da percorrere a cavallo o in mountain bike. Oppure il Lago Piato, sul monte Vettore, il più alto della catena. Un lago dalla surreale forma ad occhiali che, leggenda vuole, qui giaccia Ponzo Pilato, condannato a morte da Tiberio. E poi le meravigliose Gole dell'Infernaccio che nascono dal fiume Tenna e spiccano tra rocce, boschi e cascate.

Non solo, attorno a questa zona, incontri tanti paesini medievali caratteristici, che sorgono in mezzo alla campagna e che sono perfettamente conservati. Sono imperdibili, con mura in pietra che racchiudono una rete di piccole vie e scalinate, eleganti edifici e piazze dalle architetture ricercate che sembrano dei salotti.

Guarda tutti gli agriturismi situati sui Monti Sibilliniper trovare l'alloggio che fa per te!

5. Parco delle Alpi Marittime in Piemonte

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Marika Abbà (@marika_abba) in data: 15 Ago 2019 alle ore 12:57 PDT

Un'altra impareggiabile destinazione montana raccomandabile in Italia a settembre è lo splendido Parco della Alpi Marittime, sul Monte Argentera. Si trova in provincia di Cuneo, in Piemonte, nell'alta Valle Gesso. Il Parco è una delle aree protette più estese d'Italia e dove, quindi, puoi trovare una vastissima varietà di flora e fauna, con esemplari più unici che rari di tutto il pianeta.

Ci sono diversi percorsi che raggiungono valloni, praterie, ghiacciai e laghi, salgono cime anche oltre i 3000 metri di altitudine e ti permettono di fare trekking tra le valli del Parco tra l'Italia e la Francia. Una connessione speciale e spettacolare con la natura. Ci sono più di 80 laghi che costellano il territorio, più o meno grandi o sperduti, incastrati nelle montagne, artificiali o sorpassati da dighe storiche. Camminare in questi luoghi è una magia. Non solo perché sei immerso nel verde ma perché puoi seguire la storia: dalle medievali vie del sale, le mulattiere di caccia dell'antica Riserva reale e le strade militari della Seconda Guerra Mondiale.

Un ambiente straordinario di flora e fauna, con panorami incredibili. Tutti questi vari itinerari sono perfetti per tutti i gusti, segnalati nella loro percorrenza e quota. Per una scelta che si adatta a chiunque, dalle famiglie con i bambini, agli escursionisti più esperti ed esigenti.

Una meta ideale per goderti la natura, il relax e per rigenerarti completamente.

Guarda tutti gli agriturismi del Piemonte per trovare l'alloggio che fa per te!

6. Il territorio siciliano e le Isole Pelagie

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da piovesan marina (@piovesanmarina) in data: 28 Mar 2019 alle ore 2:17 PDT

Torniamo al mare, alla meravigliosa Sicilia che spesso, durante il periodo di alta stagione, propone prezzi proibitivi. Per questo è ideale da visitare in settembre, quando il sole è ancora caldo, ma non bollente e la natura si mostra in tutta la sua bellezza.

La regione si presta ad un turismo di mare, di storia e di archeologia tra la Valle dei Templi ad Agrigento, alle prestigiose città che la contraddistinguono come Palermo, Catania o Siracusa. Il territorio si presenta variegato con montagne, colline e pianure, così come l'agricoltura tra olivi e viti, le colture di ortaggi, graminacee e alberi da frutta tra fichi, mandorle e noci.

Un entroterra favoloso, da scoprire e visitare in ogni angolo, ma non solo, ci sono anche le sue isole speciali e impareggiabili.

Come l'arcipelago delle isole Pelagie, formate da Lampedusa, Linosa e l'isolotto disabitato di Lampione, ricche di scenari spettacolari riconosciuti in tutto il mondo. Il mare cristallino e le splendide spiagge frastagliate o sabbiose, la varietà della fauna ittica e del territorio le rendono un piccolo paradiso dall'atmosfera unica.

La bianca Lampedusa è la maggiore delle tre isole ed è più vicina alle coste tunisine che quelle italiane. Motivo per cui si presenta con una flora e una fauna tipicamente tropicale. Puoi infatti incontrare paesaggi desertici con poche palme e fondali meravigliosi con pesci rari. Un paesaggio essenziale con un mare strepitoso dalle acque cristalline.

La nera Linosa è una piccola isola d'origine vulcanica a nord di Lampedusa. E' popolata da circa un centinaio di abitanti che vivono tutto l'anno in mezzo ad una natura incontaminata e lussureggiante, con bellissime distese di fichi d'india. Scenari indimenticabili dove regna la tranquillità e la pace più assolute.

Inoltre, settembre è il mese perfetto per addentrarsi alla scoperta culturale e folklorica regionale con le tante sagre, feste ed eventi locali.

Guarda tutti gli agriturismi della Sicilia per trovare l'alloggio che fa per te!

7. L'isola d'Elba in Toscana

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Isola d'Elba (@elbamylove) in data: 10 Lug 2019 alle ore 11:12 PDT

L'Isola d'Elba si trova tra la costa della Toscana e la Corsica e rientra nell'Arcipelago Toscano, nel Mar Tirreno, una destinazione perfetta per le vacanze a settembre se sei un amante della natura. Un territorio incontaminato che ti regala dei paesaggi unici ed inaspettati. Perfetta se vuoi trascorrere delle giornate al mare o visitare luoghi intrisi di storia. E dove l'arte, la natura, lo sport e il relax fanno da cornice a questo viaggio.

Le spiagge sono tante, diverse e una più bella dell'altra. Ci sono quelle dorate, le calette di sassi, gli scogli o i litorali neri. Libere o attrezzate, a seconda delle tue esigenze. Mentre la certezza è rappresentata dal mare, sempre cristallino.

L'Isola d'Elba è un piccolo paradiso autentico dove puoi praticare diversi sport tra i quali le immersioni, il trekking, lo snorkeling o il kayak. Ed è tutta da scoprire nei suoi 233 chilometri quadrati di attrazioni, meraviglie naturali, tesori culturali e storici antichi.

Guarda tutti gli agriturismo dell'Isola d'Elba per trovare l'alloggio che fa per te!

8. Il Lago di Tenno in Trentino Alto Adige

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Visit Trentino (@visittrentino) in data: 14 Apr 2019 alle ore 11:30 PDT

Un lago dalle sfumature azzurre, un gioiellino incastonato tra possenti vette e foreste lussureggianti, parliamo del Lago Tenno, un tesoro di puro e vero piacere. Nasce da una frana del dosso di Ville del Monte, in provincia di Trento, vicino al bel borgo di Canale di Tenno, uno dei più belli d'Italia, che può essere raggiunto attraverso un'antica mulattiera.

Il lago ha una forma rotonda, una superficie di 195 metri quadrati e si trova a 570 metri sul livello del mare, ai piedi del monte Misone. Il suo intorno è un'estasi per i sensi, regala viste e paesaggi spettacolari, da rimanere senza fiato. Al centro del lago c'è una piccola isola che viene chiamata isola 86, dall'anno in cui comparve in superficie. In inverno viene sommersa e si vedono solo gli alberi, mentre d'estate riappare ed è raggiungibile a piedi.

Nel lago si possono fare rilassanti nuotate e fermarsi a prendere il sole o passeggiare nelle comode spiagge di ghiaia ed erba che si trovano intorno. Una nota caratteristica è la varietà di intensità e di sfumature delle sue acque che cambiano a seconda della stagione.

Dal lago puoi fare inoltre tante camminate ed escursioni lungo l'anello che si sviluppa dal borgo di Canale al rifugio di San Pietro. Tante bellezze da scoprire tra cui ti consigliamo di non perdere la cascata del Varone e il Parco Grotta Cascata Varone.

Guarda tutti agriturismi del Trentino Alto Adige per trovare l'alloggio che fa per te!

9. I mari della Calabria

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da ! IG ⊕ CALABRIA ® 🇮🇹 (@ig_calabria) in data: 21 Ago 2019 alle ore 11:42 PDT

La costa calabrese offre tante spiagge, varie e bellissime. Con quasi 800 chilometri di costa bagnata dal Mar Ionio e dal Mar Tirreno, ti stupisce. Visivamente regala una varietà infinita di paesaggi tra romantiche insenature, falesie a strapiombo sul mare, spiagge di sabbia bianca fine o baie rocciose e solitarie. Molte ancora sono poco conosciute che si presentano allo stato brado.

Le rinomate spiagge di Capo Rizzuto, Caminia, Capo Vaticano, Diamante, Roccella Jonica o Tropea, sono tutti scenari che ti puoi godere in pieno relax tra la natura dolce e incontaminata e i sapori immensi e genuini della cucina locale.

E come per tutta la bell'Italia, non mancano certo le radici storiche, artistiche e culturali da poter sfruttare in una vacanza da incanto.

Le località più belle si presentano pulite e accoglienti, con fondali preziosi. Tutelati grazie anche all'istituzione di cinque parchi marini: Soverato a Catanzaro, Scogli di Isca ad Amantea, Costa degli Dei a Tropea-Capo Vaticano -Briatico, Costa dei Gelsomini a Reggio Calabria e Riviera dei Cedri sul Tirreno cosentino.

I mari sono dei veri e propri scrigni che custodiscono un mondo sommerso inestimabile di animali e vegetali. E preziosità uniche e antiche come le grotte dell'isola di Dino nella Riviera dei Cedri, che offre immagini suggestive.

Guarda tutti gli agriturismi della Calabria per trovare l'alloggio che fa per te!

 

10. I borghi, il mare e i monti della Liguria

 
 
 
Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da lamialiguria (@turismoinliguria) in data: 25 Ago 2019 alle ore 2:00 PDT

Ci spostiamo di nuovo a nord, per concludere con una regione perfetta da vivere in settembre: la Liguria. Un lembo di terra lungo e sottile che offre una variegata tipologia di bellezze naturali, tesori unici che accontentano tutti i gusti. Dal mare alla montagna, tra fiumi, laghi e valli, storia e cultura, per un viaggio di totale relax o pieno di avventure. Un territorio boschivo di macchia mediterranea, pino marittimo, pinoli e olivi. Ricca di borghi e paesini, speciali ed incantevoli, attrattivi e caratteristici. I colori pastello delle case, il mare blu, i parchi naturali, le spiagge dorate, le insenature che si aprono a panorami suggestivi, la costa che alterna tratti sabbiosi a imperdibili scogliere a picco e calette nascoste. Tutti elementi che creano un'atmosfera fiabesca ammaliante.

Lungo i 300 chilometri di costa, da Ameglia a Ventimiglia, ci sono innumerevoli paradisi che meritano di essere visitati. Una lista che sarebbe troppo corposa da elencare nella sua completezza ma citiamo ad esempio le Cinque Terre, il Golfo dei Poeti, il Golfo del Tigullio, la Riviera delle Palme e quella dei Fiori.

Puoi fare di tutto in questa preziosa terra, dal trekking, alle passeggiate in bici o a cavallo, immergerti nella natura viva e variegata e godere di preziosi orizzonti e profumi incantevoli.

Prenota al più presto tra le nostre offerte disponibili e la tua vacanza in Italia a settembre è il sogno che diventa realtà. Sarà un piacere godere del turismo rurale e della natura in questo mese, tra i migliori di tutto l'anno, in strutture che non ti faranno mancare niente.

Una delizia per il corpo e per la mente e per allungare piacevolmente la tua estate.

Guarda tutti gli agriturismi della Liguria per trovare l'alloggio che fa per te!

Caricamento in corso
Agriturismo aggiunto ai preferiti
Agriturismo rimosso dai preferiti